Gli antichi mastri pastai di Fara San Martino la chiamavano “Semola Fiore”, perchè era una semola a grani grossi, il cuore del grano duro. Il Cav. Giuseppe Cocco produce oggi la Sfoglia Semola Fiore impastando la semola fiore con l’acqua fresca di sorgente. Poi le trafile di bronzo…